3 settembre 2012

Big Miracle - Qualcosa di straordinario


Sabato sera abbiamo trascorso un tranquillo week end da famiglia in post rientro vacanze.
Essendo arrivato, durante la nostra lunga assenza, il dvd Big Miracle - Qualcosa di straordinario da visionare per il progetto Mamma Blogger Club di Pictures Universal, dopo cena ci siamo accomodati tutti e quattro sul divano e l'abbiamo avviato. Luigi, con i suo cinque anni e mezzo, era un po' perplesso: "Mamma, perché ci fai vedere un film che non è un cartone?".
Domanda legittima, per cui gli ho brevemente illustrato il contenuto del film. In poche parole: è una storia ispirata a un fatto realmente accaduto (nel 1988, durante la Guerra Fredda e sotto la presidenza di Ronald Reagan, ma questo a lui non l'ho precisato), ovvero il salvataggio di una famigliola di balene rimaste intrappolate negli spessi e gelidi ghiacci dell'Alaska e destinate al peggio se lì fossero rimaste. Per una serie di coincidenze la notizia passa da un telegiornale locale a quelli nazionali, coinvolgendo persone dagli interessi quantopiù disparati e contrapposti (come possono essere quelli degli attivisti di Greenpeace e quelli di un petroliere desideroso di ripulire la sua pubblica immagine) nel salvataggio dei tre grandi mammiferi. E per risolvere la situazione arriveranno anche i russi!

Il film è fatto per un pubblico famigliare, dunque è perfetto da vedere con i bambini: le scene girate sott'acqua sono emozionanti per tutti, la trama è semplificata in modo che sia alla loro portata e la suspance dosata in modo che sia sopportabile anche per gli animi più sensibili, mentre il coinvolgimento di mezzi come elicotteri, motoslitte e navi spaccaghiaccio entusiasma anche i piccoli dall'animo animalista ancora poco sviluppato.


Il lieto fine però non è scontato e proprio lieto fine al 100% non è: una delle tre balene, il piccolo Bum Bum, infatti non ce la fa... e credo che da questo sia dipeso il giudizio categorico di Luigi non appena è terminato il film: "Questo film non mi è piaciuto!".
Domanda mia, pronta a raccogliere le sue reazioni (Bianca nel frattempo si era addormentata): "E perché?". Risposta: "Sono molto addolorato perché Bum Bum è morto". A questa incontestabile constatazione è seguita una mia pronta spiegazione del perché la piccola balena non ce l'aveva fatta e il tentativo di spostare l'attenzione e l'empatia sul destino delle altre due, dirette libere verso mari più caldi. Le spiegazioni sono state accolte senza entusiasmo e siamo andati tutti a dormire. Il giorno dopo però è stato lui stesso a tornare ampiamente sul film, con un vero e proprio interrogatorio su balene, Polo Nord, iceberg e... sulla musica ascoltata dal piccolo esquimese coinvolto nel salvataggio (Guns N Roses!). Ovviamente siamo tornati anche sul destino di Bum Bum, con ampie digressioni sulle polmoniti che possono colpire in inverno le balene, malanni che difficilmente si possono curare se non si sta al caldo.
Insomma, se guardate Big Miracle prepaparatevi a qualche domanda da parte dei vostr piccoli, a cui non sempre sarà uno scherzo rispondere :-)

8 commenti:

Giuseppe Santoro ha detto...

Ciao sono Giuseppe, amministratore del blog cervelliamo: http://cervelliamo.blogspot.com/

Ho visitato il tuo sito web e vorrei proporti una collaborazione.
Trattasi di scrivere oltre che sul tuo blog anche sul blog cervelliamo, raddoppiando il guadagno dalle tue pubblicità.

Siamo una piccola community di blogger che, oltre a scrivere per i propri blog, scrive anche su cervelliamo, arrotondando a fine mese con le pubblicità.
Ci conosciamo tutti su facebook e ci condividiamo le news dandone maggiore visibilità.

Se ti va di intraprendere questo nuovo modo di fare blog, io sono online e puoi trovare tutte le informazioni su di me ai seguenti indirizzi:

facebook: http://www.facebook.com/cervelliam0
Google Plus: https://plus.google.com/u/0/114892979319958341698/about
Twitter: https://twitter.com/#!/cervelliamo/
email: cervelliamo@gmail.com

Fan Page: http://www.facebook.com/CervelliamoFan
Gruppo liebro: https://www.facebook.com/groups/305187099510780/

Ti aspetto!
Ciao

Anonimo ha detto...

Very еnеrgetic blog, I еnjоyed that a lоt.
Wіll theгe be a part 2?

Hеre is my web site slimmest iphone 4 battery case

Anonimo ha detto...

Ρrеtty sectіon of content. I just stumbleԁ uρon уour ωeb site and in aсcesѕіon
capіtal to asѕеrt that I get in faсt enjoyed aсcοunt youг blog posts.
Anywaу I will bе ѕubscribing to youг feеds and even I achiеvement you accesѕ consiѕtеntly rapidly.


Alsο viѕit my ѕite; Iphone Bluetooth Headphones with Mic

Anonimo ha detto...

My spouse and I stumbled over here coming from a different web
address and thought I should check things out. I like what I see
so now i'm following you. Look forward to exploring your web page repeatedly.

My web blog; best cases for samsung galaxy s3

Anonimo ha detto...

Hi, i think that i saw you visited my website so i came to “return
the favor”.I am attempting to find things to improve my site!

I suppose its ok to use a few of your ideas!

!

Here is my homepage; best protective case for samsung galaxy s3

Anonimo ha detto...

Apprеciation to mу fatheг who informeԁ me regardіng this wеbpage, this blog is aсtually awesome.


Viѕit my hоmepagе: samsung galaxy s3 protective case

Anonimo ha detto...

That іs a verу good tiр pагticulaгly tо
thoѕе fresh to thе blogοsphere.
Sіmple but νeгy accuratе infο… Appгecіatе your shaгing thіѕ οnе.
A muѕt геad article!

Ηerе iѕ mу wеb page iphone 4s screen protector

Anonimo ha detto...

Wοω that waѕ odd. I juѕt wrote an еxtremely lοng comment but after Ι сlicked submit my cоmmеnt ԁidn't appear. Grrrr... well I'm not writing all thаt over аgain.

Αnyhow, just wanted tο sаy superb
blog!

Herе iѕ my web pаge: iphone 5 aluminum back

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...