17 maggio 2012

I bracialetti per ritrovare i figli

Ieri, nel corso della giornata, mi è capitato di:
- ricevere una mail che parlava di questo braccialetto, Infoband, su cui scrivere i propri dati di contatto e da agganciare al polso del proprio figlio se si teme di poterlo perdere di vista in luoghi affollati. Garantiscono che non si scolorisce e che solo gli adulti lo possono sganciare.

- leggere questa notizia: "Un papà, Darren Fern, dopo aver passato momenti di panico per aver perso la sua bimba di 3 anni in un luogo pubblico (l'ha ritrovata dopo 35 minuti in una toilette) ha messo a punto un'applicazione per cellulari in grado di mandare un allerta a altri utenti registrati. Si chiama Lost Kidz e i dettagli verranno presentati il 25 maggio in occasione della Giornata delle persome scomparse".

- imbattermi su Pinterest in questo braccialetto "fai da te" (e trovarlo carino):


Coincidenze o vorranno dire qualcosa? Di certo che l'estate e le vacanze estive si profilano all'orizzonte, con un certo carico di apprensione per i genitori in partenza con i figli spensierati. Spero poi non siano segnali di destino avverso!

Nessun commento:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...