30 settembre 2011

BergamoScienza 2011, anche per i più picoli


BergamoScienza è una manifestazione coinvolgente, interessante e dai propositi davvero nobili. Leggo sul sito dell'evento che il fine ultimo dell'Associazione è:
"mantenere vivo l'interesse della cittadinanza per tutto ciò che riguarda la scienza, la tecnologia, lo sviluppo di nuove idee e la creatività, per favorire una 'cultura dello sviluppo' basata sulla conoscenza, sull’indipendenza culturale e sulle pari opportunità."
La IX edizione prende il via domani e si concluderà il 16 ottobre. Proprio per le sue finalità divulgative, la manifestazione punta molto ai giovani, agli studenti delle scuole elementari, medie e superiori. La risensibilizzazione alla cultura scientifica, di fatto bistrattata negli ultimi decenni nel nostro Paese, è di certo una strada obbligata per uscire dall'attuale impasse economica e culturale. E portare i giovani su questa strada vuol dire aiutarli a trovare significativi percorsi di crescita non solo personali ma anche professionali.
Condividendo appieno questi intenti e desiderosa che i miei figli intraprendano quella strada, mi sono informata presso gli organizzatori dell'evento su quali siano le iniziative adatte anche ai più piccoli, ovvero ai bambini non esattamente in età scolare (poiché, leggendo il programma, mi sembra di capire che il visitatore di BergamoScienza debba avere almeno 6 anni). Ecco, tra mostre, laboratori ed eventi, quelle che mi hanno segnalato:
Almeno alle prime due credo che parteciperemo!

Nessun commento:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...