7 febbraio 2011

Addio vecchio asilo addio!

Lo ammetto, quando giovedì scorso ho visto i primi camion dei traslochi parcheggiati davanti all'asilo mi è salito il groppo in gola. Vederlo quasi vuoto venerdì è stato triste e accompagnare questa mattina i bambini nella nuova struttura mi ha messo un po' di disagio addosso.
Alla fine il cartello Affittasi non era uno specchietto per le allodole, bensì una comunicazione di sfratto bello e buono, che nel giro di poche settimane, a cavallo delle vacanze natalizie, è diventato operativo. E così, dopo esattamente tre anni (ecco il post in cui parlavo dell'inserimento di Luigi al nido), forse un po' troppo velocemente per poterlo realizzare, eccoci in un nuovo asilo.

Non so bene chi impiegherà di più a inserirsi, se Bianca o Luigi o... la sottoscritta. Del resto la villa liberty che ospitava da circa quarant'anni la scuola Alice, per quanto fatiscente e fuori norma, per me era un posto suggestivo, romantico e quanto di più adatto a rimanere nei primi ricordi di un bambino. E il giardino sul retro della villa era insuperabile, nonostante gli assalti di zanzare d'estate e i laghi d'acqua in autunno.
Quanto al nuovo asilo non che ci si possa lamentare, ma oggi mi sento troppo nostalgica e voglio solo salutare quello vecchio :-)


Nessun commento:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...