5 novembre 2010

Sta zitta sii bella

Ovvero, "Perché l'Italia di oggi offende le donne". Una collega mi ha prestato questo libro di Michela Marzano invitandomi a leggerlo. Me ne aveva parlato qualche giorno fa e il fatto che lo abbia portato in ufficio senza che io ne facessi richiesta forse è l'atto che suggella la lettura di questo breve saggio: fare passaparola. Invitando le amiche, colleghe, sorelle a opporre resistenza al trend negativo che riguarda lo stato dei diritti e più in generale lo stile di vita delle donne italiane.
Non posso che condividere quello che scrive questa giovane (classe 1970) filosofa che ovviamente insegna e lavora fuori dall'Italia (a Parigi). Non entro nel merito delle sue analisi e osservazioni su diritti civili, percezione del corpo femminile, maternità, discriminazioni varie . Riferisco solo che alla lettura di ogni paragrafo non posso fare a meno di pensare a Bianca e a quello che la attende. Per lei auspico qualcosa di meno avvilente di ciò che viviamo noi nella quotidianità, ma soprattutto spero non subisca il condizionamento dei modelli femminili in auge. Io intanto, anche per il suo bene, inviterò quante più amiche a leggere questo libro.

Nessun commento:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...