8 gennaio 2010

Scatoloni

Abbiamo traslocato esattamente un mese fa. Eppure ben 24 scatoloni sopravvivono tra ingresso e corridoio: si tratta di libri, carte e oggetti che non hanno più un ripiano, una libreria o uno scaffale su cui essere riordinati. E che rimarranno parcheggiati lì per qualche altro mese.
L'effetto estetico è pessimo: il colore degli scatoloni è triste, la muraglia è pesante e dà una sensazione di provvisorietà e disordine.
Mi sto chiedendo se qualche ingegnoso designer abbia mai affrontato il soggetto "scatolone da imballaggio", in modo da creare delle superfici un po' meno deprimenti una volta che li vedi ammassati tutti insieme...
Possibile che non si possano produrre scatoloni un po' più decorati, colorati o con pattern floreali o a incastro? Non credo di essere l'unica che dopo un trasloco è costretta a coabitare con questi complementi d'arredo per un periodo più o meno lungo, allora perché non renderli un po' più aggraziati??

2 commenti:

Paolo ha detto...

Eli perché on li ricopri con carta colorata?

Fiammetta Spazio Neomamma ha detto...

Ciao sono Fiammetta del blog di spazio neomamma. Ho scoperto ora per caso il tuo blog: visto che sei mamma, neomamma, di Bergamo, perchè non visiti il mio blog e mi dice se può esserti utile? Fammi sapere... Ciao!
www.spazioneomamma.blogspot.com
P.S. Ogni tuo suggerimento o consiglio sarà prezioso!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...