15 gennaio 2010

Punto Enel, ovvero come desiderare di cambiare gestore per l'energia elettrica

E' dal 26 di novembre che combatto con il call center Enel per poter fare un contratto, anzi una voltura del contatore che ho trovato già funzionante in questa casa. E soprattutto per passare da una potenza di 1,5 a 3 Kw. Ma non c'è niente da fare, pare che questo passaggio di potenza complichi tremendamente la vita agli operatori Enel, che al termine di quotidiane telefonate, progressivamente sempre più tese, mi promettono che a giorni sarò contattata, ancora non ho capito da chi, per rendere effettivo il passaggio e l'aumento di potenza.

Dopo aver fallito nel tentativo di cucinare un freschissimo branzino al sale, finito quindi nel surgelatore dopo che il forno aveva fatto saltare il contatore per l'ennesima volta, ieri ho deciso di recarmi di persona in uno dei famigerati Punti Enel.

Ho quindi chiamato il solito call center per avere indirizzi e numeri di telefono dei punti presenti nella mia città, Bergamo. Ahimé, non ce ne sono. Mi sono dunque fatta dare quelli della provincia: difficilissimo, mi dice la signorina, perché "oggi il sistema non funziona". A fatica riesce nell'impresa di darmi l'indirizzo del punto di Seriate, ma mi dice che per numero di telefono e orari d'apertura devo guardare su internet. Oppure chiamare il 12 54.

Presto fatto: il sito mi dice però che anche per loro il sistema è ko e che quindi è impossibile trovare le informazioni che cerco. Passo quindi all'elenco telefonico cittadino: scopro che Enel non esiste più sulle Pagine Bianche. Passo alle Pagine Gialle: stessa cosa. Tra incredulità e sconcerto chiamo il 12 54: stessa risposta, i Punti Enel non risultano tra gli abbonati Telecom.

Ormai determinata a chiudere la questione in giornata, salgo in macchina e mi reco presso il Punto Enel di Seriate, in Via Lombardia 7: scopro che quantomeno esiste, ma che ovviamente è aperto dal lunedì al venerdì dalle 8.30 alle 12.00.

Così, alle 15.30 del pomeriggio getto la spugna e rimando il tutto alla prossima settimana. A meno che nel frattempo qualcuno mi dica come si fa a trovare un nuovo e più efficiente gestore.

2 commenti:

Paolo ha detto...

ciao Eli,
leggi un po' questi articoli che ti passo

http://www.altroconsumo.it/elettricita/tariffe-elettricita-confronta-le-offerte-del-mercato-elettrico-s209543.htm

http://www.altroconsumo.it/mercato-e-concorrenza/liberalizzazione-dell-energia-elettrica-faq-s166553.htm

http://www.qualetariffa.it/category/energia/

Come va?

un saluto
Paolo

littleelo ha detto...

grazie paolo, ho usato il calcolatore di Altroconsumo, pare che la migliore offerta sia online con il gestore E On energia.
Ma anche Enel fa un'offerta particolare, ora provo a chiedere, visto che domani andrò al famigerato punto enel.
In ogni caso si può sempre fare il cambio!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...