29 ottobre 2009

Senza pedali


Era un po' perplesso quando per i due anni gli abbiamo regalato una bici senza pedali. La trasportava a mano in giro per casa, ma non osava salirci, anche perché toccava per terra solo con le punte.

L'amore di Luigi per la sua bici senza pedali è esploso quest'estate, a due anni e mezzo: da allora non l'ha più mollata, ormai negli spostamenti cittadini l'ha sostituita al passeggino, mentre io arranco dietro di lui con il mio pancione e come una vera madre italiana strillo in mezzo alla strada: "Luuuuiiiigiiii, fermati al semaforo, aspetta la mamma!!"

2 commenti:

Paolo ha detto...

Da come si muove il ragazzo ormai ha bisogno di una bici con i pedali...

littleelo ha detto...

potresti avere ragione tu... ci si prova a natale, sta volta senza rotelle!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...