6 febbraio 2008

Inserimento


Abbiamo cominciato l'inserimento di Luigi all'asilo nido (chissà perché parlo al plurale? in realtà me ne sto occupando da sola, ho chiesto ben due settimane della residua maternità facoltativa per procedere all'inserimento perfetto).

E così finisce l'era geologica TATA e inizia quella ASILO.
Per ora le maestre stanno usando il contagocce; oggi per la prima volta ho lasciato Luigi solo per una quarantina di minuti. Mi hanno riferito che si è "comportato bene", che si è anche mangiato due biscotti (troppo facile così!) e che domani la permanenza "da solo" si allungherà di una ventina di minuti. Di questo passo, forse, per Pasqua trascorrerà all'asilo una giornata intera...

Va beh, aldilà delle procedure di inserimento, ammetto che lasciarlo lì da solo e con l'aria un po' sperduta fra gli altri bambini (e ralativi bacilli) mi ha creato qualche momento di panico. Per fortuna che c'era il sole e il cielo era azzurro.

Quando sono tornata per riprenderlo non mi sembrava di un particolare stato d'animo. Mah, chissà cosa sta rielaborando nella sua testolina...

Nessun commento:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...