5 marzo 2007

Ritagli d'attesa

L'attesa si sta prolungando. Nel frattempo continuo a dedicarmi ad attività di svago: passeggiare, cucinare, telefonare, scrivere, leggere...


L'ultimo passatempo è nato su ispirazione di un'artista cinese trapiantata a Londra, Yu Rong, di cui ho letto sull'ultimo numero di Elle Decor. Tra le sue creazioni, quelle che preferisco sono i ritagli di carta.
Per imitare le sue bellissime opere, mi sono munita di carta velina e di grandi cartoncini blu (grazie Francesca per la consulenza e l'aiuto nella fase di acquisti specializzati!) e ho realizzato anche io il mio albero di uccelli. Prima l'ho disegnato sulla velina attaccata al muro su cui, una volta terminato, il ritaglio sarebbe stato incollato, poi l'ho ricalcato sul cartoncino. Infine, ho ritagliato il tutto con diversi tipi di forbice, a seconda della grandezza del particolare: questa in realtà è stata la parte più faticosa...
L'albero di uccelli per adesso è attaccato al muro in modo provvisorio, utilizzando dei pezzetti di scotch di carta. Ho potuto così fotografare il tutto, ambientato nella cameretta. Anche il cavallino di legno è una new entry, un vecchio acquisto dei genitori di Cesare: chissà da dove arriva?

Nessun commento:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...