8 febbraio 2007

La valigia

Sto riempiendo la mitica valigia che deve essere sempre pronta nelle ultime settimane della gravidanza. Non pensavo fosse così laborioso.
Innanzitutto non bastano solo le tue camicie da notte, ma serve anche il corredino del nascituro, suddiviso in giorni di degenza ed eventuali cambi aggiuntivi. Si è dunque costretti a fare dei conti e a confrontarsi con una lista che viene fornita durante il corso preparto. A questo punto è pressoché inevitabile che scatti una fase di shopping in negozi specializzati (o di telefonate alle amiche che ti possono fornire tutine e body usati) perché scopri che ti mancano un mucchio di cose. Se poi ti chiedi in anticipo come lo vestirai per portarlo fuori dall'ospedale, con quale culla/carrozzina/guscio lo trasporterai nel suo primo viaggio verso casa, dove lo sistemerai una volta arrivati... beh, allora scatta anche un po' di panico! Avevi pensato alle tele cerate da mettere tra materasso e lenzuolo della carrozzina? E il materassino, è antisoffoco? E i ciucci in caucciù? Forse è meglio assumere un atteggiamento un po' più zen.. ma la fase valigia non è certo da sottovalutare.

Nessun commento:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...