18 gennaio 2007

Mum is not mummified...

Mi sta venendo un po' l'angoscia che in questa fase della maternità (le ultime settimane di attesa) si corra il rischio di ipnotizzarsi e, complici peso e sensazione di stanchezza, alla fine si finisca per rimanere inerti, dormire in continuazione, guardare cose improponibili in tv, insomma: passive.
Per scongiurare tutto questo, sto tentando la via della "professionalizzazione" della gravidanza! Letture, corsi, corredino, stanzetta... forse esagero, ma l'impressione è che se ti fermi sei perduta e la mummificazione prende il sopravvento!

1 commento:

Franco ha detto...

Quasi quasi ti immagino: prepararti ai tuoi futuri compiti di mamma con lo stesso cipiglio che ho ben imparato a conoscere otto e passa ore al giorno...
Ricordati però che per essere genitori conta anche e soprattutto il cuore. Te ne accorgerai presto.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...