19 gennaio 2007

Letture nell'attesa

Ecco i libri che in queste settimane ho per le mani:
- Fate la nanna, di E. Estivill e S. de Béjar: un po' presto per leggerlo, ma gli ho dato una scorsa, dicono che faccia bene iniziare sin da subito a gestire la questione "sonno". Potrebbe essere catastrofico se le cose prendono una brutta piega.

- Avremo un bambino, di J. Balaskas e Y. Gordon: un manuale dedicato in gran parte alla gravidanza, dal concepimento al parto. Quest'ultimo capitolo ancora non ho avuto il coraggio di aprirlo, forse è ora, ma vado per gradi. Un po' new age, ma le informazioni servono.

- Il Bambino, di B. Spock con revisione di R. Needlman. Ancora non ho colto quanto la revisione abbia snaturato questo testo del 1945, ma mi interessava capire meglio cosa ci fosse di così rivoluzionario nel suo "you know more than you think you do". E soprattutto capire se le sue teorie più permissive circa l'educazione dei figli possono fare davvero dei danni...

- Il nuovo bambino, di Marcello Bernardi (lo Spock italiano): me lo hanno regalato a Natale, sottolineandone l'utilità. E' un manuale per la cura e l'educazione del bambino. Per ora ho letto la parte relativa a corredo, cameretta, prime reazioni dopo la nascita... aspetto di incontrare tracce di "pedagogia radicale".

- I no che aiutano a crescere, di Asha Philips

1 commento:

Raffa ;-) ha detto...

Aggiungerei anche: "Da zero a tre anni" di Piero Angela e "Il bambino da zero a tre anni" di Berry Brazelton

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...